Creatività: come nutrirla attraverso la lettura - Robert Cutty
21004
post-template-default,single,single-post,postid-21004,single-format-standard,bridge-core-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-23.1,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Creatività: come nutrirla attraverso la lettura

Creatività: come nutrirla attraverso la lettura

La parola creatività deriva dal termine “creare”. Sta a identificare la capacità che la nostra mente ha di inventare qualunque cosa, dalla soluzione a un problema fino a un nuovo prodotto fino ad ora mai esistito.

In molto sostengono che quello della creatività sia un vero e proprio talento, con il quale o ci nasci o non ci avrai mai nulla a che fare. Ma siamo sicuri che le cose stiano veramente così?
Magari può essere vero che c’è chi nasce più creativo e chi meno, come per tutte le cose del resto. Ma di certo, se non si è immersi nel contesto adatto, che spinge il proprio cervello a mettere in atto un processo creativo, sfruttare e far accrescere la propria creatività diventa quasi impossibile.

Fortunatamente, sono tantissimi i mezzi che possono aiutare a nutrire la propria creatività, tra cui corsi online e veri e propri corsi accademici.
Se però anche voi, come noi, siete degli accaniti lettori, puntare tutto sui libri sarà sicuramente la soluzione migliore per spronare le vostre menti.
Eccovi dunque tre libri di cui non potrete assolutamente fare a meno!

Esercizi di creatività

Esercizi di creatività

Foto de “Il giardino dei libri”

Di Salvo Pitruzzella e Claudio Bonanomi, questo libro è un vero pilastro per chi vuole dare libero sfogo alla propria creatività mediante lo sfruttamento delle ArtiTerapie.
Le ArtiTerapie, legate all’arte, alla danza, alla musica e alla drammaturgia, permettono alla mente di accrescere i propri processi creativi, sfruttando dunque tutte queste arti per la formazione dell’inventiva della persona.

Il libro è composto da una serie di schede, che offrono al lettore sia esercizi che tecniche per nutrire al meglio la propria mente.
Molto adatto sia ai singoli che ai professionisti che lavorano in gruppi, il vantaggio di questo testo è quello di offrire veramente tantissimi esercizi di creatività facilmente replicabili anche a casa. Insomma, non ci potrebbe essere niente di meglio per aiutare e aiutarsi a prendere confidenza con i processi creativi.

Se volete acquistare questo libro, potete ordinarlo comodamente sul sito de “Il giardino dei libri” a questo link.

Creatività e pensiero laterale

Creatività e pensiero laterale

Foto di “Amazon”

Come ci ricorda Edward de Bono, autore de “Creatività e pensiero laterale”, quando ci troviamo davanti a un problema da risolvere, tutti siamo in grado di farlo razionalmente, seguendo gli step che ci sono stati insegnati per poter riuscire a giungere a una soluzione ottimale.
Più difficile è però riuscire a trovare soluzioni innovative e fuori dagli schemi, ribaltando dunque i processi che ci sono stati insegnati fin da bambini, perché spesso non ci viene insegnato come fare a risolvere i problemi mediante la creatività.

Ecco che de Bono, con questo testo, vuole insegnare come fare a passare dallo schematico “pensiero verticale” al “pensiero laterale”. Questo prende invece in considerazione tutti gli aspetti più creativi dei processi inventivi, ed è più versatile.

Anche questo libro, come il precedente, è corredato di tanti esercizi pratici, che aiutano il lettore ad applicare nella realtà quello che è stato letto nel corso dei capitoli.

Potete acquistare questo manuale al seguente link.

La via del disegno brutto

La via del disegno brutto

Foto di “Amazon”

Creatività è anche disegnare. Quante volte vi siete cimentati in processi creativi come il canto e la scrittura, ma mai nel disegno?
Anche questa, infatti, è un’attività che permette alla mente di sprigionare processi creativi incredibili, aiutandola a far crescere sempre di più la sua inventiva.

“La via del disegno brutto” di Alessandro Bonaccorsi vuole proprio spronare i lettori a prendere in mano una penna, e disegnare sulle pagine stesse del carnet seguendo le folli indicazioni date dall’autore. In questo modo, dovendo trovare una soluzione alle richieste a dir poco bizzarre dell’autore, la mente di chi legge si trova costretta a riscoprire e a mettere in pratica tutta la propria creatività.
Insieme agli esercizi pratici, il testo è ricco anche di sezioni più teoriche che indicano come sfruttare le proprie idee agendo creativamente.

Per acquistare questo fantastico libro, vi basta cliccare questo link e mettere il prodotto nel carrello!

No Comments

Post A Comment

Call Now Button