Dallo storytelling allo storydoing - Robert Cutty
21702
post-template-default,single,single-post,postid-21702,single-format-standard,bridge-core-2.9.4,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-29.5,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,qode-wpml-enabled,wpb-js-composer js-comp-ver-6.7.0,vc_responsive

Dallo storytelling allo storydoing

Dallo storytelling allo storydoing

L’ambito del marketing è caratterizzato da un perenne mutamento, con l’emergere di nuove tendenze e strategie. Tra le tendenze in crescita, spiccano l’utilizzo dello storytelling e dello storydoing,  che stanno diventando sempre più popolari.

In questo articolo, esploreremo la differenza tra questi due approcci e capiremo meglio perché entrambi possono essere efficaci nella costruzione di un brand di successo.

  • Lo storytelling è una tecnica di marketing che consiste nel raccontare una storia coinvolgente e memorabile che ruota attorno al tuo marchio o prodotto. Il fine dello storytelling è di creare un’esperienza emozionale per il tuo pubblico, facendoli sentire parte di qualcosa di più grande e significativo.

 

  • In altre parole, è una forma di narrazione che mira a catturare l’attenzione delle persone e a lasciare un’impressione duratura sulle loro menti.

 

  • D’altra parte, lo storydoing, è una tecnica di marketing che consiste nell’azione, nel fare, nell’essere. Questo approccio implica che il tuo marchio non si limiti a raccontare storie interessanti, ma che sia in grado di dimostrare il suo valore attraverso le sue azioni.

 

  • In altre parole, è il processo di creare esperienze tangibili e significative per il tuo pubblico, dimostrando che il tuo marchio non solo parla di un certo valore, ma lo vive davvero.

 

  • Mentre lo storytelling si concentra sulla creazione di una storia coinvolgente e memorabile e può creare un’immagine positiva del tuo marchio nella mente del pubblico, lo storydoing si concentra sulla dimostrazione di azioni concrete che dimostrano il valore del tuo marchio ed è in grado di dimostrare che il tuo marchio è affidabile e autentico. 

 

In sintesi, lo storytelling e lo storydoing sono due approcci diversi ma complementari al marketing. Il primo mira a catturare l’attenzione del pubblico attraverso una narrazione coinvolgente e memorabile, mentre il secondo dimostra il valore del tuo marchio attraverso azioni concrete e significative.

Sebbene entrambi possano essere efficaci da soli, la combinazione dei due approcci può essere ancora più potente nella costruzione di un brand di successo, creando un’esperienza di marchio completa e coinvolgente per il tuo pubblico.

 

No Comments

Post A Comment